Raccogliamo ricordi, ascoltiamo emozioni, tramandiamo Storia: Nasce l’associazione culturale “Gli Archivi Ritrovati”

Buongiorno a tutti,

da oggi è ufficialmente operativa l’associazione culturale “Gli archivi ritrovati”.

Ci sembra corretto scrivere due righe sul perché abbiamo deciso di intraprendere questa strada: come molti di voi sapranno la genesi del progetto “Gli archivi ritrovati” può essere fatta risalire al 2006, quando iniziarono le attività di ricerca e catalogazione dell’archivio storico SIAI.

Da allora il progetto si è evoluto, ha subito una grave perdita, ha incluso nuove persone e nuove professionalità ed ha infine adottato un logo.

Nel frattempo il gruppo di persone che seguivano gli sviluppi delle attività editoriali si è costantemente allargato e, mentre i numeri diventavano sempre più grandi, è cambiato anche qualcosa nel modo in cui il nostri sforzi venivano percepiti. Dai primi timidi accenni alla disponibilità di materiale, siamo in breve tempo passati alla digitalizzazione delle prime foto e dei primi disegni. La chiave di volta del fenomeno è però stata la presentazione ufficiale del libro sull’Ansaldo SVA tenutasi lo scorso 1 ottobre a Volandia. In tale occasione infatti ci è stato consegnato un archivio personale, contenente le memorie del responsabile di una delle officine SRAM/SRER della Regia Aeronautica nel Secondo Conflitto Mondiale. Il proprietario ci ha chiesto di digitalizzare, catalogare ed impiegare il materiale per una pubblicazione, e noi abbiamo deciso di accettare la sfida.

Poche settimane dopo abbiamo acquisito un secondo archivio e da allora il fenomeno non si è più fermato; che si tratti di una singola foto piuttosto che di intere collezioni, il materiale continua ad affluire copioso.

Al fine di rispondere nel miglior modo possibile alle richieste di preservazione e valorizzazione dei documenti, abbiamo intrapreso una serie di passi per poter gestire al meglio questi nuovi lavori. Il primo di questi passi è stato quello di darci una struttura ufficiale fondando l’associazione culturale “Gli archivi ritrovati”.

Contestualmente all’associazione abbiamo creato un sito ed un blog dedicati, dove potrete puntualmente seguire gli sviluppi delle nostre iniziative.

Paolo, Jukka, Matteo, Alfiero e Federico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto